Lunedì
12
Novembre
2007

Sono tempi difficili

La gente sceglie nomi sempre più strani per i propri pargoli. Poi, se si parla di volti noti, le cose degenerano.
Come la coppia Pitt-Jolie o Tom Cruise e Joey Potter (ah, ma come si chiama nella realtà?).
In scia John Elkann che, forse per tradizione familiare (vedi il fratello Lapo), ha scelto un nome decisamente fuori dal comune per il pupo: Oceano.
Vorrà forse augurargli di essere profondo?
Oppure di avere vaste vedute?
Basta che no gli auguri di essere blu.

Ed ecco la chiosa come ne facevano le signore di una volta:
“In che tempi siamo, signora mia!”

Vai su

Altra roba…





Check Google Page Rank
Add to Google
Profilo Google

La mia libreria su Anobii

Ultimi ascolti su Last.fm